Pre Loader

Informativa Lavoratori

  • Home
  • Informativa Lavoratori

La presente informativa viene resa ai lavoratori del Titolare del trattamento ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/16 “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

Identità del Titolare

Il Titolare di qualsiasi trattamento effettuato da

FARIOLI RENZO TERMOIDRAULICA EDILE

con sede legale e amministrativa in VIA PASQUER 14 28841 ANTRONA SCHIERANCO

è FARIOLI RANZO

Il Titolare del trattamento garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati personali di cui è in possesso, in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi.

 

Non è stato designato il DPO .

 

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono forniti dagli interessati in occasione di:

  • inoltro spontaneo o in seguito a ricerca del proprio curriculum;
  • colloqui di valutazione;
  • colloqui e accordi pre-assuntivi;
  • successiva applicazione di norme di legge, norme interne e procedure che disciplinano il rapporto di lavoro.

 

Finalità del trattamento

I dati personali di cui sopra sono trattati per le seguenti finalità:

  • disbrigo di pratiche e adempimenti necessari per l’assunzione;
  • tenuta ed aggiornamento dei libri obbligatori di matricola, di paga e registro infortuni;
  • elaborazione per la corresponsione della retribuzione e per l’anticipazione dei trattamenti economici per    conto degli enti previdenziali ed assistenziali;
  • verifica dell’idoneità allo svolgimento delle mansioni e relative conseguenze;
  • giustificazione e conteggio delle assenze per malattia e computo del relativo periodo di comporto;
  • riconoscimento delle detrazioni di imposta per familiari a carico e dei relativi trattamenti di famiglia (assegno per il nucleo familiare e/o trattamenti equipollenti);
  • elaborazione delle retribuzioni;
  • elaborazione e inoltro delle denunce retributive, contributive e fiscali;
  • qualsiasi altro adempimento connesso con la gestione del rapporto di lavoro, in ogni sua forma e in ogni sua fase;
  • iscrizione al sindacato, effettuazione della relativa trattenuta sindacale e conseguente versamento della stessa al sindacato indicato;
  • rilascio di permessi per festività religiose e manifestazioni di culto;
  • compilazione di elenchi relativi all’iscrizione al sindacato, alla carica sindacale e/o allo svolgimento dell’incarico di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza;
  • compilazione dei modelli di denuncia individuale della retribuzione annua (O1M), della certificazione dei compensi percepiti nell’anno, certificazione della denuncia di infortunio sul lavoro;
  • elaborazione e versamento degli oneri sociali, assicurativi, fiscali e di eventuali trattenute sindacali;
  • adempimento di tutti gli obblighi legali e contrattuali, anche collettivi, connessi con il contratto di lavoro;
  • gestione amministrativa e organizzativa del suo contratto di lavoro;
  • sviluppo professionale e organizzativo;
  • verifica e monitoraggio della modalità di esecuzione della prestazione lavorativa;
  • rilevazioni di tipo statistico in merito alle cause delle assenze.

 

Base giuridica del trattamento

I dati personali dei lavoratori e dei loro familiari sono lecitamente trattati, a seconda delle finalità sopra elencate, per una o più delle seguenti condizioni:

  • esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (es. elaborazione e pagamento retribuzioni e oneri sociali);
  • adempimento di un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (es. salute e sicurezza sul lavoro e sorveglianza sanitaria;
  • perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento (es. valutazione delle prestazioni).

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non vengono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Possono invece essere comunicati al personale dipendente del Titolare, ad altri collaboratori interni, ai consulenti, ad altri Enti o aziende riconducibili a FARIOLI RENZO TERMOIDRAULICA EDILE,  sempre per le finalità indicate. Inoltre, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie e, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che, sempre per le medesime finalità di cui al punto 1. debbano fornire beni o prestazioni e servizi al Titolare, quali:

  • Enti pubblici
  • INPS
  • INAIL
  • Direzione Territoriale del Lavoro
  • Sezioni Circoscrizionali per l’impiego
  • Uffici fiscali
  • Professionisti o società di servizi, per l’amministrazione e la gestione aziendale o per l’elaborazione delle paghe e degli oneri contributivi ai quali sia stato conferito incarico o mandato ad operare;
  • Fondi o casse anche private di previdenza e assistenza;
  • Studi medici, in adempimento degli obblighi in materia di igiene e sicurezza del lavoro;
  • Società di assicurazioni e Istituti di credito;
  • Organizzazioni sindacali cui lei abbia aderito;
  • Clienti o fornitori presso i quali i lavoratori debbano recarsi per svolgere le loro mansioni.

Inoltre, su specifica richiesta, ovvero con il consenso degli interessati, alcuni dati personali possono essere comunicati alle società finanziare, banche o istituti di credito con i quali essi abbiano intrapreso operazioni di cessione del quinto dello stipendio o, più in generale, di finanziamento, nonché a nidi e scuole d’infanzia, scuole e istituti scolastici di ogni ordine e grado. Infine alcuni dei dati personali degli interessati (generalità, fotografie, ruolo svolto presso il proprio datore di lavoro, note curriculari) possono, con il consenso degli interessati, essere diffusi mediante pubblicazione su siti Internet, notiziari, brochure, pubblicazioni e periodici, comunicati stampa, curati, pubblicati o fatti pubblicare dal Datore di lavoro. In particolare, i dati personali dei lavoratori saranno trattati anche da STUDIO PAVAN SRL, soggetto designato in qualità di Responsabile del trattamento, che fornisce il servizio di elaborazione delle retribuzioni, comprese tutte le denunce retributive, contributive e fiscali e qualsiasi altro adempimento connesso con la gestione del rapporto di lavoro, in ogni sua forma e fase.

 

Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 679/16.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Successivamente, sono conservati per il tempo stabilito dal C.C. e dalle altre norme vigenti in materia di rapporto di lavoro e fiscalità; ovvero solo per l’eventuale perseguimento di legittimi interessi.

 

Diritti dell’interessato

Con riferimento agli artt. 15 – diritto di accesso, 16 – diritto di rettifica, 17 – diritto alla cancellazione, 18 – diritto alla limitazione del trattamento, 20 – diritto alla portabilità, 21 – diritto di opposizione, 22 – diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, gli interessati esercitano i diritti scrivendo esclusivamente al Titolare del trattamento presso IMMOBILIARE FARIOLI ANTRONA SAS DI LOCATELLI LOREDANA E C. all’indirizzo sopra riportato, anche a mezzo email, specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che si intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

 

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. Si evidenzia tuttavia che, ove non diversamente specificato, i trattamenti oggetto della presente informativa sono leciti e consentiti anche in assenza di consenso, in quanto necessari all’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato (art. 6, comma 1 lett. b GDPR 679/16).

 

Trattamento di dati sensibili

In relazione all’esecuzione e alla gestione del rapporto di lavoro, il Titolare può avere necessità di trattare dati che il GDPR 679/16 definisce “sensibili” in quanto idonei a rilevare ad esempio: lo stato generale di salute (assenze per malattia, maternità, infortunio), l’idoneità o meno a svolgere determinate mansioni (quale esito espresso da personale medico a seguito di visite mediche preventive, periodiche o no, ovvero richieste da lei stesso/a); l’opinione politica, sindacale, le convinzioni religiose palesate mediante l’adesione ad organizzazioni sindacali (assunzione di cariche, richiesta di trattenute per quote associative), a partiti politici, manifestata con la titolarità di cariche pubbliche elettive (richieste di permessi o aspettative) o con la richiesta di particolari permessi in occasione di festività religiose fruibili per legge. Il trattamento dei dati sensibili è consentito anche in assenza di consenso, in quanto necessario per assolvere obblighi ed esercitare diritti dei Titolari e degli interessati in materia di diritto del lavoro, sicurezza e protezione sociale, medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa (art. 9, comma 2 lett. b e h GDPR 679/16).

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

 

Rifiuto al conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per tutto quanto derivante dagli obblighi legali e contrattuali che disciplinano il contratto di lavoro. Pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per il Titolare di dare esecuzione al contratto di lavoro o di svolgere correttamente tutti gli adempimenti, quali quelli di natura retributiva, contributiva, fiscale ed assicurativa, connessi con il contratto stesso. Il conferimento di ulteriori dati è da ritenersi facoltativo. Tuttavia l’eventuale rifiuto a fornirli, seppur legittimo, può dar luogo a difficoltà di natura amministrativa, organizzativa e di gestione dei lavoratori stessi, con possibile compromissione anche delle misure e disposizioni di sicurezza fisica, ambientale, informatica predisposte dal Titolare.

 

Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati.

Call Now Button